Scale Trento

Scale interne e soppalchi
a Trento e provincia

L’esperienza di oltre 31 anni di realizzazioni da Milano a Trento in un nuovo punto vendita.

Ecco la sfida di ScaleMilano, che oggi apre come ScaleTrento per la città e la regione Trentino.
Consulenza, sopraluogo e preventivo gratuito per trovare la scala e il soppalco che più ti aggradano.

1984

Dal 1984 progettiamo scale e soppalchi

+3500

Oltre 3500 realizzazioni in tutta Italia

+100

Oltre 100 realizzazioni all estero tra Svizzera e Francia

Il nostro team

Il nostro team è formato da un tecnico professionista, un architetto, un ingegnere ed un geometra.

Abbiamo 4 montatori per tutto il territorio nazionale e 2 caposquadra specializzati.

marco-turotti

Marco Turotti

(Tecnico CAD professionista e titolare)

Architetto-Anton-Giulio-debiasi

Arch. Anton Giulio Debiasi

(Architetto)

jacopoturotti

Ing.
Jacopo Turotti

(resp. Marketing & Finance)

Alessandro Frignani

Alessandro Frignani

(Geometra progettista)

C’è chi vende un po di tutto….
Noi solo scale e soppalchi.
La specializzazione non è uno scherzo.

Risolviamo i problemi.
Una scala fatta da noi è sempre e solo su misura, un prodotto unico.
Il design italiano per realizzare scale e soppalchi unici.

Scale a chiocciola

freccia

Scale a giorno

freccia

Scale elicoidali

freccia

Scale a sbalzo

freccia

Scale modulari

freccia

Scopri i nostri soppalchi

freccia

Contattaci  per informazioni o
per un preventivo gratuito

Tu contattaci via mail o ai nostri recapiti.
Consulenza, sopralluogo e preventivo gratuito per trovare la scala e il soppalco che più ti aggradano.

Scale Trento

Contatti

Via Livio Marchetti,9 38122 Trento

email: info@scaletrento.it

numero-verde
dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 19:00

Diversamente sempre raggiungibili al 3383086130

Orario studio di architettura

Siamo aperti dal Lunedì al Sabato,
9.00 – 12.30 / 15.00 – 19.00
Chiamaci per fissare un appuntamento
Domenica e festivi chiuso

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Carica un file, per esempio la piantina della casa o il foro dove verrà posata la scala
(file .doc,.xls,.jpg,.png)

Anti robot

Arch. Anton Giulio Debiasi

Anton Giulio Debiasi nasce a Rovereto il 12 ottobre 1963, ma subito dopo si trasferisce a Trento dove attualmente vive e lavora. Nel 1991 si laurea architetto presso il Politecnico di Milano con il massimo dei voti e successivamente si iscrive all’ordine degli architetti di Trento. Inizia subito la carriera professionale aprendo uno studio, sempre nella stessa città, occupandosi di progettazioni di edifici residenziali costruiti nell’ambito provinciale. In seguito gli interessi si sono ampliati anche nel campo della progettazione di insediamenti industriali, non perdendo comunque di vista il settore casa.
La conoscenza con la famiglia Turotti ha consentito di approfondire i temi relativi all’interior design, condividendone la filosofia aziendale. Per questo motivo che si è deciso di iniziare la collaborazione nel settore specifico delle scale di arredo di qualità.

CHIUDI
Ing. Iacopo Turotti
Da anni specializzato in Marketing & Finance, nell’azienda di famiglia gestisce le strategie di sviluppo e l’operatività in temrini di prodotto, prezzo e posizionamento aziendale.
Laureato presso il Politecnico di Milano nel 2005 in ingegneria gestionale, specializzato con master in Bocconi in materia di Marketing & Comunicazione, conosciuto in regione e operativo come consulente per numerose aziende.
CHIUDI
Alessandro Frignani

Geometra professionista, progetta e disegna scale e soppalchi su misura dal lontano 1984. Sono oltre 3000 i progetti che vantano la sua firma. Dove gli altri non arrivano a progettare una scala, per lui è la normalità trovare la soluzione. Inventiva e originalità.

CHIUDI
Marco Turotti
Giovane imprenditore, che con spirito d’iniziativa e un briciolo di follia, oggi decide di non fermarsi ed ampliare il suo business in una regione nuova. Specializzato in disegna CAD è il braccio che mette nero su bianco le “invenzioni” dei colleghi Alessandro e Antongiulio. Quando si dice, “diamo fiducia ai giovani”, ne è un esempio in persona.
CHIUDI